NEWSLETTER

DATA NEWSLETTER: 28 MAG 2020

NEWSLETTER DEL 28 MAGGIO 2020



DECRETO RILANCIO: i principali crediti d段mposta

Il Decreto Rilancio, pubblicato in G.U. il 19.05.2020, conferma un importante strumento di accesso alle misure di sostegno a favore delle imprese: il credito d段mposta.

I principali crediti d段mposta introdotti o potenziati sono:

Credito d段mposta per canoni di locazione di immobili ad uso non abitativo:
Viene introdotta una nuova agevolazione pari al:
- 60% del canone mensile versato con riferimento ai mesi di marzo, aprile e maggio 2020 in caso di contratti di locazione, leasing e concessione di immobili
- 30% del canone mensile versato con riferimento ai mesi di marzo, aprile e maggio 2020 in caso di contratti di servizi a prestazioni complesse o di affitto d誕zienda comprendenti almeno un immobile;

Credito d段mposta per adeguamento degli ambienti di lavoro:
Viene introdotta una nuova agevolazione pari al 60%, per un massimo di euro 80.000, delle spese sostenute nel 2020 per interventi edilizi, acquisto di arredi di sicurezza, acquisto o sviluppo di strumenti e tecnologie per lo svolgimento dell誕ttivit lavorativa, acquisto di apparecchiature per il controllo della temperatura;

Credito d段mposta per la sanificazione e l誕cquisto dei dispositivi di protezione:
Viene ampliato al 60%, per un massimo di euro 60.000, delle spese sostenute nel 2020 per gli interventi di sanificazione di ambienti e strumenti di lavoro e dispositivi di protezione, di sicurezza e detergenti e disinfettanti, entro il tetto complessivo di 200 milioni di euro;

Credito d段mposta per gli investimenti pubblicitari:
Viene ampliato al 50% degli investimenti pubblicitari effettuati nell'anno 2020 su giornali quotidiani e periodici e su emittenti televisive e radiofoniche locali e nazionali.

MAGGIORI DETTAGLI

Bando Camera di Commercio delle Marche: 釘2B Digital Markets

La Camera di Commercio delle Marche ha pubblicato un nuovo bando dal titolo 釘2B Digital Markets che prevede contributi a fondo perduto fino al 50% per le spese relative a processi di internazionalizzazione digitale con particolare riferimento all'accesso a mercati digitali B2B, a nuove forme di commercializzazione e all誕pertura verso nuovi mercati tramite piattaforme digitali e software.

I fondi disponibili ammontano a 1.200.000,00.

Le imprese potranno presentare domanda a partire dal 01.06.2020 ed entro il 10.07.2020.

Le domande verranno valutate secondo l弛rdine cronologico di arrivo (click day).

MAGGIORI DETTAGLI

MARCHI +3: bando agevolazioni alle imprese per favorire la registrazione dei marchi

La Direzione Generale per la Tutela della Propriet Industriale (ex Direzione Generale per la Lotta alla Contraffazione) UIBM del Ministero dello Sviluppo Economico e l'Unioncamere intendono supportare le imprese di micro, piccola e media dimensione nella tutela dei marchi all弾stero attraverso alcune misure agevolative che mirano a sostenere la capacit innovativa e competitiva delle imprese.

Le risorse complessivamente stanziate ammontano a 9.544.385,94 e prevedono due linee di intervento:

- Misura A: Agevolazioni per favorire la registrazione di marchi dell旦nione Europea presso EUIPO (Ufficio dell旦nione Europea per la Propriet Intellettuale) attraverso l誕cquisto di servizi specialistici;

- Misura B: Agevolazioni per favorire la registrazione di marchi internazionali presso OMPI (Organizzazione Mondiale per la Propriet Intellettuale) attraverso l誕cquisto di servizi specialistici.

Le domande di agevolazione potranno essere presentate a partire dalle ore 09:00 del 10.06.2020 e sino all弾saurimento delle risorse disponibili.

MAGGIORI DETTAGLI

VOUCHER 3I: contributi per servizi di consulenza alle start-up innovative

L段ncentivo rivolto alle start-up innovative per l誕cquisto di servizi di consulenza per la brevettazione.

La misura ha una dotazione finanziaria pari a 19, 5 milioni di euro.

Il Voucher 3I finalizzato all'acquisizione di servizi specialistici di consulenza per la brevettazione, attraverso il rilascio di voucher per:

- verifica della brevettabilit dell段nvenzione ed effettuazione delle ricerche di anteriorit preventive al deposito della domanda di brevetto;

- stesura della domanda di brevetto e di deposito della stessa presso l'Ufficio italiano brevetti e marchi;

- deposito all'estero di una domanda che rivendica la priorit di una precedente domanda nazionale di brevetto.

Le domande potranno essere presentate dal 15.06.2020 fino ad esaurimento dei fondi disponibili.

MAGGIORI DETTAGLI