NEWS

04gen 2018

SGRAVI CONTRIBUTIVI PER LE ASSUNZIONI UNDER 35: fino a € 3.000,00

La legge di Bilancio 2018 introduce una nuova agevolazione contributiva in favore di tutti i datori di lavoro del settore privato che provvederanno ad assumere, dal 1° gennaio 2018, giovani con meno di 35 anni di età.

La riduzione contributiva ha una durata massima di tre anni e abbatte del 50% gli oneri previdenziali a carico del datore di lavoro e fino ad un massimo di € 3.000,00. Lo sgravio fiscale è invece totale per le Regioni del Mezzogiorno. Sono premiate le assunzioni a tempo indeterminato con contratto a tutele crescenti. Condizione essenziale per il diritto all’incentivo è che il soggetto avviato al lavoro non sia mai stato occupato, in precedenza, con un rapporto di lavoro subordinato a tempo indeterminato. Se cessa il rapporto agevolato, il lavoratore può essere assunto da un altro datore di lavoro, anche oltre il limite di età previsto e chi instaura il rapporto può fruire dell’esenzione per i mesi mancanti al compimento del triennio.

In caso di licenziamento per giustificato motivo oggettivo del lavoratore assunto con lo sgravio o di altro lavoratore operante nella stessa unità produttiva e con la medesima qualifica, effettuato nei sei mesi successivi, fa venire meno l’agevolazione e obbliga al versamento dei contributi non pagati.

03gen 2018

LEGGE DI STABILITA’ 2018: proroga super e iper ammortamento

Approvata definitivamente la proroga di un anno per le agevolazioni relative al super e iper ammortamento:

- le imprese potranno ancora godere del super ammortamento al 30% (anziché al 40%) in relazione agli acquisti effettuati dal 1° gennaio 2018 e fino al 31 dicembre 2018;

- restano esclusi tutti i veicoli e gli altri mezzi di trasporto;

- le imprese potranno godere dell’iper ammortamento al 250% entro il maggior termine del 31.12.2018.

03gen 2018

CONTRIBUTI DIMEZZATI PER CHI ASSUME GIOVANI: sgravi del 50% dei contributi Inps per 36 mesi

Dal 1° gennaio 2018 e per tre anni si pagherà meno (il 50%) i contributi Inps sulle assunzioni di disoccupati che non hanno ancora compiuto 30 anni d’età (35 anni limitatamente all’anno 2018).

Dello stesso bonus potranno fruire anche le conversioni di rapporti di apprendistato o a termine, sempre di giovani. Se l’assunzione poi riguarda studenti che, con il datore di lavoro che li assume, hanno svolto periodi di alternanza scuola-lavoro o di apprendistato, lo sgravio arriva fino al 100%.

A stabilirlo è la legge 205/2017 (legge di Bilancio 2018) e si applicherà dal 1° gennaio 2018 senza alcun termine temporale per le assunzioni. L’incentivo interessa tutti i datori di lavoro privati, compresi gli studi professionali.

03gen 2018

VOUCHER DIGITALI: 100 milioni di euro

A fine gennaio 2018 le PMI he acquistano hardware, software e servizi specialistici per digitalizzare i processi aziendali potranno presentare la domanda per richiedere il voucher digitalizzazione.

Per ogni impresa il contributo potrà arrivare a € 10.000,00 nella misura massima del 50% del totale delle spese ammissibili.

03gen 2018

PRIMO APPUNTAMENTO DELL’ANNO 2018: 450 milioni di euro per la ricerca

Il primo appuntamento del nuovo anno 2018 è con la nuova tranche da 450 milioni di euro totali destinati ai progetti di ricerca nel settore dell’Agenda digitale e dell’Industria sostenibile.

Le domande potranno essere presentate a partire da lunedì 8 gennaio 2018.