NEWS

21set 2017

VOUCHER INTERNAZIONALIZZAZIONE: dal 28 novembre sarà possibile presentare la domanda

Al via due tipologie di voucher per promuovere l’internazionalizzazione delle PMI grazie al temporary export manager:

- Il primo, di € 10.000, è concesso a fronte di un contratto di servizio di almeno 6 mesi e di importo non inferiore a € 13.000;

- Il secondo, pari a € 15.000, è invece destinato alle PMI che prevedono di impiegare il temporary export manager per almeno 1 anno.

Sono queste le caratteristiche principali del nuovo bando Voucher per l'internazionalizzazione, emanato dal Ministero dello Sviluppo Economico, con una dotazione finanziaria complessiva di 26 milioni di euro.

Sarà possibile presentare la domanda dal 28 novembre al 1° dicembre 2017 per l’accesso all’agevolazione.

Si tratta della seconda edizione dell’intervento agevolativo previsto dal Piano per la promozione straordinaria del made in Italy, la cui disciplina è stata dettata dal decreto ministeriale 17 luglio 2017 e i cui dettagli operativi sono stati fissati con il decreto direttoriale 18 settembre 2017.

21set 2017

PIANO INDUSTRIA 4.0: in arrivo incentivi per la formazione in azienda

Il Piano Industria 4.0 si arricchisce del riconoscimento di un credito d’imposta per le spese di formazione sostenute dalle imprese che effettuano investimenti in nuove tecnologie industriali, con l’obiettivo di riqualificare le proprie risorse umane.

Questa misura, che si colloca accanto al super ed iper ammortamento, completa il quadro della serie di bonus previsti nel corso degli ultimi anni dal Legislatore nazionale per favorire la ripresa del sistema Paese.

Il nuovo Piano Industria 4.0 previsto per l’anno 2018 dalla manovra di fine anno dovrebbe affiancare alla proroga del super ed iper ammortamento anche per gli investimenti effettuati fino al 31 dicembre 2018, il riconoscimento di un credito d’imposta pari al 50% delle spese sostenute per la formazione del personale dipendente.

20set 2017

BONUS PUBBLICITA’: tempi stretti

È atteso in tempi brevi il Dpcm con cui si darà completa attuazione all’avvio del credito d’imposta al 75% (90% se a investire sono piccole e medie imprese, microimprese e startup innovative) per le imprese e i lavoratori autonomi che investono in campagne pubblicitarie su quotidiani, periodici, sulle emittenti Tv e radio locali.

L’agevolazione introdotta dalla manovra correttiva 2017 è prevista per soggetti i cui investimenti supereranno nel periodo interessato dell’1% il valore degli investimenti, di analoga natura, effettuati nell’anno precedente.

19set 2017

VOUCHER INTERNAZIONALIZZAZIONE: contributi per pagare gli export manager

Il Ministero dello Sviluppo Economico promuove con 26 milioni di euro due diverse tipologie di contributi a fondo perduto:

- Voucher early stage;

- Voucher advaced stage.

I voucher sono finalizzati a sostenere i processi di internazionalizzazione delle PMI per i servizi di Temporary Export Manager (Tem), erogati da società fornitrici preventivamente selezionate, per attività di analisi e ricerche di mercato, di individuazione e acquisizione di nuovi clienti, di assistenza legale, organizzativa, contrattuale e fiscale e di trasferimento di competenze specialistiche in materia di internazionalizzazione di impresa.

Le domande di inserimento in elenco potranno essere presentate a partire dalle ore 10:00 del 16 ottobre 2017 e fino alle ore 16:00 del 31 ottobre 2017.

19set 2017

BONUS ALBERGHI: cumulabile con il super ammortamento

L’Agenzia delle Entrate con la risoluzione n.118/E del 15/09/2017 ha fornito chiarimenti sul tema della cumulabilità, rispetto ai medesimi investimenti, del credito d’imposta per la riqualificazione delle strutture ricettive.

Per l’Agenzia delle Entrate il beneficio del super ammortamento è cumulabile con la maggiorazione del 40% del costo di acquisizione degli investimenti in beni materiali strumentali nuovi.