NEWS

10giu 2020

BONUS AFFITTI: solo per chi non ha usato il bonus del Decreto Cura Italia

La circolare 14/E dell’Agenzia delle Entrate conferma che laddove non sia stato utilizzato il credito d’imposta “botteghe e negozi” in quanto non soddisfatti i requisiti di cui all’articolo 65 del Dl 18/2020, è possibile fruire per lo stesso periodo del bonus previsto dal Dl Rilancio, se si si rispettano le nuove condizioni di accesso.

Il credito d’imposta per i canoni di locazione degli immobili a uso non abitativo disciplinato dall’articolo 28 del Dl 34/2020 si applica anche ai canoni di locazione relativi allo scorso mese di marzo. Lo stesso mese era stato interessato anche dal bonus disciplinato dall’articolo 65 del Dl 18/2020, la cui applicazione era più rigida sul piano soggettivo (accesso riservato alle imprese) e oggettivo.

Alla luce delle nuove regole, c’è quindi la concreta possibilità che molte situazioni prima escluse, possano rientrare nel range di applicazione dell’agevolazione fiscale.

10giu 2020

MARCHI +3: via alle domande

Dalle ore 9:00 di questa mattina, 10 giugno, le PMI interessate potranno presentare domanda per la valorizzazione dei disegni e dei modelli.

Le risorse complessivamente stanziate ammontano a euro 3.516.745,92.

Si ricorda che la procedura valutativa a sportello, pertanto le domande saranno valutate secondo l’ordine cronologico di assegnazione del protocollo.

10giu 2020

REGIONE MARCHE: approvata la graduatoria del bando sull’economia circolare

La Regione Marche ha approvato la graduatoria riguardanti i progetti presentati a valere sul bando “Sostenere l’innovazione aziendale verso un modello di economia circolare”.

In base alle disponibilità finanziarie esistenti sono stati ammessi e finanziati 4 progetti per un totale di contributi pari a € 1.143.680,24.

08giu 2020

SUPER AMMORTAMENTO: consegna dei beni entro il 2020

C’è tempo fino al 31 dicembre 2020 per consegnare i beni materiali strumentali nuovi per fruire del super ammortamento 2019, ma a condizione che entro il 31 dicembre 2019 sia stato pagato il 20% del corrispettivo a titolo di acconto e l’ordine d’acquisto sia stato formalmente accettato.

È quanto previsto dal Decreto Rilancio, che sposta dal 30 giugno al 31 dicembre 2020 la scadenza prevista dal decreto Crescita per consegnare i beni oggetto di investimento tra il 1° aprile e il 31 dicembre 2019 ai fini della fruizione della maggiorazione figurativa di costo del 30% valida solo ai fini della deduzione IRES delle quote di ammortamento e dei canoni di leasing.

In considerazione della contingenza emergenziale da Covid-19, l’articolo 50 del decreto Rilancio (D.L. n. 34/2020), dispone che il termine del 30 giugno 2020, entro il quale è necessario che avvenga la consegna dei beni materiali strumentali nuovi per poter beneficiare del super ammortamento (30% di maggiorazione figurativa del costo di acquisizione), è differito al 31 dicembre 2020.

05giu 2020

REGIONE MARCHE: pubblicato il bando per la concessione dei contributi alle imprese commerciali

La Regione Marche ha pubblicato il bando per la concessione dei contributi a fondo perduto a favore delle imprese commerciali.

Il presente intervento mira alla realizzazione di progetti relativi alla riqualificazione e alla valorizzazione commerciale di aree, vie o piazze, con particolare riguardo ai centri storici e privilegiando l’attivazione da parte dei giovani di nuovi esercizi commerciali nonché le attività che hanno sospeso anche temporaneamente a causa del Covid-19.

I soggetti beneficiari sono le micro, piccole e medie imprese commerciali di vendita al dettaglio, di somministrazione al pubblico di alimenti e bevande già esistenti.

Sono riconosciuti contributi pari al 20% della spesa riconosciuta ammissibile.

Le domande potranno essere inviate fino al 6 luglio 2020.