NEWS

08nov 2016

REGIONE MARCHE: prorogata la scadenza del bando “Creazione d’impresa”

Prorogata la scadenza al 30 novembre 2016 per presentare la domanda a valere sugli incentivi a sostegno della creazione di nuove attività economiche, con particolare attenzione a quelle che operano nelle filiere ad elevato potenziale di sviluppo ed in settori innovativi e potenzialmente trainanti dell’economia regionale.

Saranno finanziate le nuove imprese (tra cui quelle nate da processi di workers buyout), gli Studi Professionali, Singoli e/o Associati e/o dei Liberi professionisti, aventi sede legale e/o sede operativa nel territorio della regione Marche.

La copertura finanziaria complessiva è pari ad Euro 7.500.000,00.

Possono far domanda di incentivi:

- disoccupati (compresi i lavoratori in mobilità);

- lavoratori dipendenti e lavoratori in cassa integrazione di aziende coinvolte in situazioni di crisi aziendale documentata dal ricorso agli ammortizzatori sociali (solo nel caso di interventi di workers buyout).

08nov 2016

REGIONE VENETO: incentivi alle imprese turistiche in aree di montagna

La Regione Veneto promuove la concessione di contributi per interventi di sviluppo, innovazione e rigenerazione delle imprese turistiche in aree di montagna.

Potranno accedere agli incentivi i proprietari e/o i gestori di una delle tipologie di strutture ricettive alberghiere, così come definito dall’art. 25 della legge regionale 11/2013.

Saranno ammessi interventi con importi complessivi di spesa non inferiori a € 500.000,00 e fino ad un massimo di € 1.500.000,00.

Sono previsti contributi in conto capitale fino ad un massimo del 20% della spesa ammissibile per le micro e piccole imprese e fino ad un massimo del 10% della spesa ammissibile per le medie imprese.

Le domande per accedere alle agevolazioni dovranno essere presentate entro il 26 gennaio 2017.

08nov 2016

BRESCIA: accesso al credito per le PMI

La Camera di Commercio di Brescia incentiva gli investimenti delle PMI nell’accesso al credito con una dotazione finanziaria pari a 2 mln di euro.

Potranno beneficiare dei contributi le imprese attive nei comparti del commercio, turismo, servizi e artigianato.

Le domande per ottenere i contributi potranno essere inviate fino al 24 gennaio 2017 per il settore commercio, turismo e servizi, fino al 1 febbraio 2017 per il comparto dell’artigianato e entro il 9 febbraio 2017 per il comparto industriale.

08nov 2016

SABATINI TER: nuovo rating per le PMI

Nuovo modello di valutazione basato su 5 classi di merito creditizio, per assistere le banche nella concessione alle imprese di un finanziamento della “Sabatini ter”.

Saranno cinque le classi di merito creditizio per ammettere le PMI alle agevolazioni:

- basso

- contenuto

- accettabile

- significativo

- elevato

L’adozione di questo nuovo modello di rating consentirà una stima accurata della rischiosità delle imprese e allo stesso tempo permetterà al Ministero di rendere più selettivi ed efficaci gli interventi del fondo.

07nov 2016

MISE: aree di crisi industriale non complessa

A seguito dei recenti eventi sismici, il Ministero dello Sviluppo Economico, ha prorogato di 30 giorni il termine di trasmissione delle proposte dei territori regionali di Marche e Abruzzo per individuare le aree di crisi industriale non complessa.