NEWS

17mar 2016

EXPORT: contributi per export e internazionalizzazione alle aggregazioni di imprese sarde

La Regione Sardegna ha pubblicato il bando, a sportello, che prevede l’erogazione di aiuti alle aggregazioni di imprese e la promozione di progetti di export e internazionalizzazione. Sono previsti finanziamenti fino a 800 mila euro attraverso la concessione di contributi pari al massimo al 75% dell’importo. Le domande possono essere inviate entro il 28 febbraio 2017.

17mar 2016

CREDITO D'IMPOSTA IN R&S: dentro anche il personale non altamente qualificato

Uscita una nuova circolare da parte dell’Agenzia delle Entrate che chiarisce alcuni dubbi.

Anche il personale “non altamente qualificato” impiegato in attività di R&S potrà essere conteggiato al fine di determinare l’agevolazione. La differenza rispetto al personale qualificato, è che beneficiano di una percentuale di aiuto del 25% anziché del 50%.

Inoltre il credito d’imposta per R&S non è aiuto di stato, pertanto deve ritenersi fruibile anche in presenza di altre agevolazioni. Il credito d’imposta può infatti essere cumulato con altre forme di agevolazione come il Patent Box e il super ammortamento.

Anche i costi dell’amministratore, sia dipendente che non dell’impresa, potranno essere finanziati dal credito d’imposta in R&S. Le condizioni sono che l’attività svolta sia adeguatamente comprovata e il compenso sia agevolabile, solo per la parte che remunera l’attività di ricerca effettivamente svolta dell’amministratore.

16mar 2016

FINANZA AGEVOLATA: convegno a Roma il 22 marzo

Si terrà il 22 marzo a Roma il convegno “Strumenti di accesso alla finanza agevolata europea”, un evento dedicato alle tematiche inerenti gli strumenti di finanza europea mirata a incentivare crescita e sviluppo di start-up e PMI. Due in particolare gli strumenti su cui sarà focalizzata l’attenzione:

- 1) Programma INNOVFIN: per incentivare le PMI e start-up nella realizzazione di investimenti nella produzione o sviluppo di prodotti

- 2) Programma COSME GUARANTEE creato dalla CREDEM e basato su una dotazione di finanziaria di 550 milioni di euro, rivolto a PMI con profilo di rischio medio basso

.

16mar 2016

BOTTEGHE DI MESTIERE: boom di adesioni

Sono oltre 5 mila le imprese che hanno aderito al bando Botteghe di mestiere e dell’innovazione di Italia Lavoro, diretto a sostenere le aziende nella ricerca e nella formazione di manodopera specializzata.

Il boom delle domande consentirebbe di avviare circa 8 mila tirocini in più di 900 progetti di bottega.

Saranno 934 i tirocini che verranno attivati grazie a questo bando, oltre il 50% delle proposte arrivano da agroalimentare, enogastronomia e ristorazione, il 14% dal sistema della Gdo, l’11% dalla meccanica ed il 10% da abbigliamento, moda e calzature.

Per i tirocinanti è prevista una borsa mensile di 500 euro, per le aziende ospitanti e per i soggetti promotori rispettivamente contributi pari a 250 euro mensili e 500 euro per l’intero percorso. Il finanziamento a oggi è previsto di circa 5 milioni di euro.

16mar 2016

FONDO ROTATIVO "KYOTO": aiuti da 248 milioni

Riaperto lo sportello per l’accesso ai finanziamenti agevolati a valere sul fondo rotativo “Kyoto”. Saranno finanziati gli interventi di efficientamento energetico sugli edifici scolastici.

Per la presentazione delle domande di ammissione ai finanziamenti agevolati dovrà essere utilizzata la modulistica allegata al DM 22 febbraio 2016. Per la consegna della domanda si dovrà attendere invece un apposito comunicato del ministero dell’ambientistero dell’ambiente.