NEWS

14ott 2016

AGENDA DIGITALE E INDUSTRIA SOSTENIBILE: al Sud via alle domande dal 13 dicembre

Aprirà il 13 dicembre 2016 lo sportello per accedere alle agevolazioni messe a disposizione per i grandi progetti di ricerca e sviluppo nei settori di Agenda digitale e Industria sostenibile di imprese e professionisti in Basilicata, Calabria, Campania, Puglia e Sicilia.

Il Mise, per agevolare nella compilazione della richiesta di accesso, renderà disponibile dal 29 novembre la procedura di compilazione guidata delle domande.

14ott 2016

PROGRAMMA COSME: aiuti agli immigrati per fare impresa

Messi a disposizione risorse finanziarie pari a 1.5 mln di euro volti a finanziare i progetti finalizzati alla creazione, miglioramento e diffusione di meccanismi di sostegno in aiuto agli immigrati intenzionati a diventare lavoratori autonomi e a costruire un’impresa.

La scadenza per la presentazione dei progetti è fissata per il 20 dicembre 2016.

13ott 2016

REGIONE MARCHE: uscito il bando per l'internazionalizzazione delle PMI

La Regione Marche mette a disposizione € 1.937.497,84 per il consolidamento dell'export marchigiano e lo sviluppo dei processi di internazionalizzazione.

Le imprese potranno partecipare sia in forma singola che associata. Sono previsti contributi a fondo perduto fino ad un massimo del 50% delle spese ammissibili.

La presentazione della domanda dovrà essere fatta entro il 19 dicembre 2016.

12ott 2016

REGIONE UMBRIA: nuovi finanziamenti a tasso zero

Pubblicato il nuovo bando per i finanziare le PMI attraverso la concessione di prestiti rimborsabili. Nell’agevolazione promossa è previsto anche il finanziamento agevolato per l’avvio di nuove attività di “Startup”.

Potranno accedere agli incentivi le micro, piccole e medie imprese con strutture operative ubicate in Umbria e operanti in tutti i settori economici (esclusi quelli relativi all’agricoltura e al turismo).

Oggi progetto presentato dovrà prevedere una spesa minima di € 80.000,00 e saranno concessi prestiti rimborsabili a tasso zero per un massimo del 70% delle spese ammesse.

Le domande dovranno essere presentate entro il 31 ottobre 2016.

12ott 2016

SUPERAMMORTAMENTO: limiti sull’applicabilità

Superammortamenti al 140% solo per i veicoli utilizzati esclusivamente come beni strumentali all’attività di impresa. Restano pertanto fuori dall’agevolazione i beni che l’azienda concede ad uso promiscuo.