NEWS

16giu 2016

REGIONE UMBRIA: contributi per progetti di innovazione tecnologica alle PMI

La Regione Umbria incentiva le imprese locali che investono nell’innovazione tecnologica, concedendo contributi per acquisire servizi digitali in modalità Cloud Computing e per lo sviluppo dell’e-commerce.

Le PMI possono richiedere finanziamenti per attivare servizi digitali legati al Cloud e per l’avvio di attività di commercio elettronico: nel primo caso sono finanziabili servizi informatici infrastrutturali IaaS (Infrastructure as a Service), servizi digitali PaaS (Platform as a Service) e servizi applicativi SaaS (Software as a Service). La copertura delle spese non potrà essere inferiore a 5mila euro o superiore a 30mila euro.

Sono concessi contributo a fondo perduto pari al 70% della spesa con la maggiorazione del 3% per progetti basati su un incremento occupazionale e del 2% in caso di progetti che prevedono integrazione del mainstreaming di genere e di non discriminazione.

Le domande dovranno essere presentate entro il 14 luglio 2016.

13giu 2016

FINANZIAMENTI EUROPEI: nuovi fondi BEI

La Banca europea per gli investimenti (BEI) ha approvato un ulteriore pacchetto di interventi a sostegno delle PMI, per la realizzazione di investimenti agevolati. Si tratta di importanti linee di finanziamento messi a disposizione degli istituti convenzionati e assegnatari dei fondi che potranno erogare direttamente alle imprese che ne faranno richiesta.

Tra gli interventi ammessi: ampliamento e ammodernamento di impianti già esistenti, acquisti beni strumentali, beni ammortizzabili, tecnologia digitale e in certi casi anche finanziamento del capitale circolante correlato al normale ciclo commerciale, liquidità e scorte.

Potranno beneficiare dell’agevolazione le piccole e ,medie Imprese di tutti i settori produttivi, industria, commercio, servizi, turismo, ecc., compresa anche agriindustria, agricoltura e allevamento.

13giu 2016

SABATINI TER: ancora fondi disponibili

Ricordiamo che lo strumento agevolativo “Beni strumentali – Nuova Sabatini”, istituito dal decreto-legge del Fare (art. 2 n. 69/2013), è ancora aperto. La Sabatini Ter agevola l’acquisto da parte delle PMI di nuovi macchinari, impianti e attrezzature, tramite l'erogazione di un contributo in conto interessi, a fronte di finanziamenti attivati entro il 31 dicembre 2016, con le banche e gli intermediari finanziari aderenti all’Addendum alla Convenzione 2016 tra Ministero dello sviluppo economico, Cassa Depositi e Prestiti (CDP) e Associazione Bancaria Italiana (ABI).

Il contributo è pari all’ammontare degli interessi, calcolati su un piano di ammortamento convenzionale con rate semestrali, al tasso del 2.75% annuo per 5 anni.

Le imprese potranno presentare domanda fino al 31 dicembre 2016, previa disponibilità dei fondi.

13giu 2016

REGIONE VENETO: nuovi bandi per oltre 11 milioni

Approvati i primi tre bandi relativi al POR FESR 2014-2020:

- “Sostegno alla creazione e al consolidamento di start up innovative ad alta intensità di applicazione di conoscenza e delle iniziative di spin-off della ricerca”;

- “Interventi di supporto alla nascita di nuove imprese sia attraverso incentivi diretti, sia attraverso l’offerta di servizi, sia attraverso interventi di micro finanza”;

- “Realizzazione di prodotti innovativi riguardanti in particolare il cicloturismo e turismo enogastronomico”.

Le risorse disponibili ammontano a circa 11 mln di euro e potranno beneficiare dei fondi le nuove micro, piccole e medie imprese.

10giu 2016

REGIONE LOMBARDIA: ricerca e innovazione, fondi ai partenariati

Ammontano a 40 mln di euro le risorse a valere sull’Asse 1 Por Fesr 2014-2020 della Regione Lombardia. Il bando prevede l’erogazione di contributi a fondo perduto per progetti di ricerca, sviluppo e innovazione. Potranno accedere a tale iniziativa i partenariati costituiti da almeno due soggetti di cui almeno un’impresa ed un organismo di ricerca o università.

I progetti dovranno avere una durata di 30 mesi e avere un investimento minimo di 5 mln di euro.

Le domande potranno essere presentate a partire dal 15 giugno al 29 settembre 2016.