NEWS

07ott 2016

ARTIGIANATO DIGITALE: incentivi in tranche

Il bando rivolto allo sviluppo delle attività innovative sulla manifattura sostenibile e sull’artigianato digitale (anno 2015) ha assegnato 9,6 milioni di euro.

Di recente il Ministero ha emanato un decreto direttoriale (27 settembre 2016) attraverso il quale fornisce le istruzioni per la presentazione delle richieste di erogazione delle agevolazioni da parte delle imprese ammesse ai contributi.

L’agevolazione sarà erogata dal Mise in non più di quattro tranche a fronte di titoli di spesa con quietanza di pagamento di un importo almeno pari al 25% del programma ammesso. Unica eccezione il saldo finale.

07ott 2016

BONUS PER LE AREE DI CRISI NON COMPLESSA: sarà possibile presentare domanda entro il 3 novembre 2016

Le Regioni sono invitate a proporre l’elenco dei territori da candidare per accedere alle agevolazioni della legge 181/89 entro il 3 novembre 2016. Si ricorda che possono accedere alle agevolazioni le società di capitali, incluse le società cooperative e consortili già costituite alla data di presentazione della domanda.

L’elenco nazionale dei territori candidati alle agevolazioni previste per le aree di crisi industriale non complessa rimane valido per due anni, a partire dalla data di pubblicazione del decreto direttoriale che stabilisce il termine di presentazione delle domande.

Le risorse stanziate dovrebbero ammontare a circa 200 milioni di euro ma l’ammontare preciso delle risorse si conoscerà soltanto successivamente.

07ott 2016

“EUROPA CREATIVA”: con il nuovo programma in arrivo più di 63 mln di euro

Grazie al programma “Europa Creativa” sono in arrivo più di 63 mln di euro per progetti nel settore della cultura e dell’audiovisivo.

Le call per la cultura: a disposizione € 35.500.000 a favore della mobilità transazionale di artisti e professionisti, lo sviluppo del pubblico come strumento per stimolare interessi nei confronti del patrimonio culturale e l’elaborazione di nuovi innovativi modelli di gestione e marketing. L’invito è aperto a tutti gli operatori culturali dotati di personalità giuridica da almeno 2 anni, la call sarà aperta fino al 23 novembre 2016.

Le call per l’audiovisivo: tre gli inviti nell’ambito del sottoprogramma “Media” di Europa Creativa:

1) sostengo alla programmazione televisiva con un budget pari a 12,5 mln di euro. Sono previsti finanziamenti fino al 70% dei costi filmati, animazioni e documentari creativi realizzati esclusivamente per la televisione. Le due scadenze previste sono per il 24 novembre 2016 e il 25 maggio 2017;

2) supporto ai progetti singoli, lungometraggi, animazioni e documentari creativi. Il budget a disposizione è pari a € 5.391.319 e le scadenze sono fissate per il 17 novembre 2016 e il 20 aprile 2017. Il contributo finanziario massimo che può essere assegnato è pari a € 60.000,00;

3) il terzo invito punta al sostegno alla distribuzione di film non-nazionali ed è intitolato “Distribuzione sistema cinema selettivo”.

07ott 2016

BONUS ASSUNZIONI: proroga solo al Sud

Bonus occupazionale sui nuovi contratti stabiliti anche nel 2017, ma limitato alle sole assunzioni effettuate al Sud.

La misura a favore dell’occupazione, che il Governo sta valutando, con un finanziamento di 200 mln di euro lo sgravio sarà rivolto alle imprese che assumono giovani fino a 25 anni, o da 50 anni in su. Nella fascia d’età tra 25 e 49 anni, l’incentivo coinvolgerà le categorie svantaggiate, secondo la normativa Ue, ovvero i disoccupati da almeno 6 mesi o privi di diploma superiore.

06ott 2016

ALBERGHI: tax credit del 30% per l’adeguamento antisismico

In dirittura d’arrivo il tax credit del 30% per l’adeguamento antisismico degli alberghi che ha validità fino al 31 dicembre 2016.

Possono richiedere l’incentivo gli alberghi, i villaggi albergo, le residenze turistico-alberghiere e gli alberghi diffusi esistenti dalla data del 1° gennaio 2012. Gli interventi ammessi devono essere rivolti a trasformare gli organismi edilizi mediante un insieme sistematico di opere che possono portare a un organismo edilizio in tutto o in parte diverso dal precedente.

Il periodo per la compilazione dell’istanza sul portale dei procedimenti per le spese sostenute nell’anno 2016 potrà essere effettuata dal 9 al 27 gennaio 2017 mentre il click day andrà a finire dal 30 gennaio al 3 febbraio 2017.