NEWS

25nov 2016

REGIONE LOMBARDIA: 15 mln per la riqualificazione turistica, commerciale e culturale di imprese

La Regione Emilia-Romagna stanzia quasi 15 mln di euro per progetti innovativi di riqualificazione turistica, commerciale e culturale di imprese attraverso tre misure di sostegno:

- settore turistico ricettivo, per progetti sulla ricettività, in particolare alberghiera e all’aria aperta;

- esercizi commerciali, per progetti sulle attività al dettaglio, soprattutto nei centri storici;

- settore cultura, rivolta a progetti relativi a luoghi adibiti a rappresentazioni cinematografiche, teatrali e musicali. Nell’ambito di quest’ultima misura, si finanzia anche la nascita dei musei d’impresa.

Si prevede un contributo compreso tra il 35% e il 40% del costo complessivo del progetto, elevabile al 45% in caso di creazione di nuovi posti di lavoro.

Le domande per tutte le misure dovranno essere presentate dal 10 gennaio al 28 febbraio 2017.

25nov 2016

REGIONE LOMBARDIA: stanziati 20 mln di euro per l’efficienza energetica

La Regione Lombardia ha pubblicato il bando per il miglioramento dell’efficienza energetica degli impianti di illuminazione pubblica e la diffusione di servizi tecnologici integrati.

La partecipazione è riservata ai comuni lombardi e sono considerati ammissibili progetti finalizzati alla riqualificazione di impianti di illuminazione pubblica esterna esistenti. Sono anche finanziabili progetti finalizzati alla realizzazione di nuovi impianti di illuminazione.

Il contributo concedibile è pari al 30% del costo totale ammissibilie e comunque fino ad un massimo di 7 mln di euro.

La domanda per accedere agli incentivi potrà essere presentata dalle ore 12:00 del 20 dicembre 2016 fino alle ore 12:00 del 28 aprile 2017.

25nov 2016

SUPER AMMORTAMENTO 140%: esteso anche a macchine utensili e per trasformazione materiali

Super ammortamento del 140% anche per macchine utensili e impianti per la realizzazione di prodotti attraverso la trasformazione di materiali e materie prime.

Nuovi beni strumentali entreranno nell’agevolazione fiscale prevista per incentivare gli investimenti che consentono a imprese e professionisti di usufruire di una maggiorazione del 40% del costo di acquisto del bene, per ottenere ai fini della determinazione Ires e Irpef, un’imputazione di quote di ammortamento e canoni di locazione finanziaria più elevata.

24nov 2016

IPERAMMORTAMENTO AL 250%: solo per chi ha sistemi di gestione evoluti

Macchine e software dovranno essere interconnessi al sistema aziendale di gestione della produzione o alla rete di fornitura per poter usufruire dell’iperammortamento al 250% e del superammortamento per beni immateriali al 140%.

Con la nuova legge di bilancio i nuovi beni strumentali non solo dovranno rientrare nell’elenco allegato alla normativa, ma sarà necessario effettuare anche valutazioni tecniche approfondite.

La norma imporrà dei requisiti minimi che dovranno avere la gran parte dei macchinari per essere agevolati tramite l’iperammortamento. In particolare dovranno essere dotate di controllo per mezzo di Cnc e/o Plc, interconnessione ai sistemi informatici di fabbrica con caricamento remoto di istruzione e/o part program, integrazione automatizzata con il sistema logistico della fabbrica o con la rete di fornitura e/o con altre macchine del ciclo produttivo, interfaccia tra uomo e macchina semplici e intuitive.

I software potranno essere agevolati con il superammoratamento al 140% solo se sfruttino anche l’iperammortamento del 250%.

23nov 2016

BONUS AMIANTO: ancora poco più di 2 milioni di euro

Il plafond messo a disposizione non è stato del tutto esaurito. Per ora sono arrivate 463 domande per un totale di 14,8 milioni di euro e un valore medio di 32 mila euro a domanda.

Ci sono ancora risorse pari a poco più di 2 mln di euro a una settimana dal click day del Ministero dell’Ambiente che aveva aperto lo sportello per accedere agli incentivi lo scorso 16 novembre.