NEWS

06dic 2016

REGIONE LOMBARDIA: bando a sostegno della realizzazione di nuove idee imprenditoriali in provincia di Lodi

La Camera di Commercio di Lodi promuove il “Bando a sostegno della realizzazione di nuove idee imprenditoriali in provincia di Lodi” mettendo a disposizione risorse per € 90.000,00.

Il bando si articola in due misure:

- Misura A: rivolta al settore profit a cui potranno partecipare esclusivamente gli imprenditori o gli aspiranti imprenditori;

- Misura B: rivolta invece al settore no proft.

Saranno considerate ammissibili le spese inerenti:

- acquisto di impianti, beni strumentali, macchinari, attrezzature, arredi;

- acquisto di hardware e pacchetti software;

- acquisto e sviluppo di software gestionale, professionale;

- affitto dei locali;

- quote del contratto di franchising nel limite del 30%;

- spese per il piano di comunicazione;

- consulenze e ricerche di mercato nel limite del 20%;

- avviamento nel limite del 50%;

- scorte di materiali nel limite del 10%.

Per entrambe le misure sono previsti contributi a fondo perduto pari al 50%.

La domanda, per accedere ad entrambe le misure, potrà essere presentata entro il 31 gennaio 2017.

06dic 2016

REGIONE SICILIA: incentivi all’agricoltura

La Regione Sicilia concede incentivi per migliorare l’accesso ai terreni, costruendo o ristrutturando le strade rurali.

Potranno accedere alle risorse, pari a 34 mln di euro, le associazioni tra agricoltori e silvicoltori, così come gli enti pubblici e i Comuni anche riuniti in consorzi.

Le domande dovranno essere inoltrate entro il 20 dicembre 2016.

02dic 2016

TAX CREDIT ALBERGHI: al 65% per il 2017 e 2018

Per le imprese alberghiere e strutture ricettive che hanno sostenuto spese nel 2014-2015-2016 per la riqualificazione viene riconosciuto un credito d’imposta pari al 30%.

Con il Ddl di bilancio 2017 tale credito è estendibile anche per i periodi d’imposta 2017 e 2018 incrementando l’agevolazione fino al 65%.

02dic 2016

BENI IN LEASING: fuori dall’iper-ammortamento

Dalla legge di Bilancio 2017, la maxi deduzione è limitata soltanto ai beni acquisiti in proprietà con esclusione degli acquisti tramite contratti di canoni di locazione finanziaria.

Per quanto riguarda invece le tre diverse agevolazioni previste di seguito un breve riepilogo:

- Super-ammortamenti al 140% : per investimenti in beni strumentali nuovi ex lege 208/2015 con esclusione auto e veicoli non esclusivamente strumentali;

- Iper-ammortamenti 250% -industria 4.0: per investimenti in beni strumentali nuovi ad alto contenuto tecnologico di cui allegato A legge di Bilancio 2017;

- Super-ammortamenti 140% - industria 4.0: per investimenti in beni immateriali e software funzionali ai processi tecnologici di cui allegato B legge di Bilancio 2017.

Per quanto riguarda invece il periodo temporale delle tre diverse tipologie di agevolazioni fiscali in termini di extra ammortamenti deducibili, la norma individua un arco temporale che va dal 1° gennaio 2017 al 30 settembre 2018.

01dic 2016

TERREMOTO: la UE eroga i primi 30 milioni di euro

La Commissione europea erogherà 30 milioni di euro per finanziare la ricostruzione delle zone colpite dal sisma nel centro Italia.

La Commissione ha anche deciso di proporre una modifica al regolamento sulla politica di coesione 2014-2020, portando il tasso di co-finanziamento a favore delle operazioni di ricostruzione al 100%, in modo che le operazioni siano finanziate esclusivamente con denaro europeo, senza contributo italiano.

La proposta di modifica del regolamento dovrà essere approvata dal Parlamento e dal Consiglio.