NEWS

06lug 2016

REGIONE VENETO: contributi a fondo perduto per l’avvio di imprese culturali e creative

Promosso un nuovo bando dalla Regione Veneto rivolto alle nuove imprese culturali, creative e dello spettacolo. La presente iniziativa si propone di sostenere le nuove imprese e le start-up attive nell’ambito dello spettacolo, delle arti visive, del patrimonio culturale, dell’audiovisivo, dei video-giochi, dei nuovi media, della musica e dell’editoria.

Sono previsti contributi pari al 70% della spesa ammessa, fino a 140 mila euro.

Le domande di partecipazione potranno essere presentate a partire dal 1° luglio e fino al 31 agosto 2016.

06lug 2016

RILANCIO AREA DI CRISI INDUSTRIALE EX MERLONI: chiuso il bando

Il bando per la presentazione delle domande di agevolazioni si è chiuso il 30 giugno. Allo sportello attivato da Invitalia sono arrivate 23 richieste, che prevedono investimenti complessivi che sfiorano i 118,5 milioni di euro e 70,9 milioni di euro di agevolazioni. L’occupazione programmata è di 559 persone.

Ora si passa alla fase di individuazione delle domande finanziabili sulla base delle risorse disponibili: sono in corso tutte le verifiche necessarie per la definizione della graduatoria di ammissione.

Per il rilancio dell'area di crisi industriale del gruppo Antonio Merloni sono stati stanziati 26 milioni di euro, ripartiti in ragione paritetica tra i due ambiti regionali interessati (Marche e Umbria).

06lug 2016

FIRENZE: risorse per promuovere la sicurezza

Fino al 12 agosto 2016 sarà possibile partecipare al bando promosso dalla Camera di Commercio di Firenze e diretto alle imprese che vogliono potenziare la sicurezza. L’iniziativa è volta favorire l’installazione di sistemi di sicurezza mirati a contrastare la criminalità.

Le risorse messe a disposizione ammontano a 100.000€ e sono previsti contributi pari al 70% delle spese sostenute fino ad un massimale di 2.500€.

05lug 2016

SABATINI TER: : solo per le PMI

Le agevolazioni per l’acquisto di nuovi beni strumentali è riconosciuto soltanto alle PMI, pertanto i professionisti non hanno accesso ai finanziamenti legati alla Sabatini ter.

Non possono altresì beneficiare delle agevolazioni le imprese finanziarie e assicurative.

Possono invece presentare domanda le imprese estere, con sede in uno Stato membro, e che alla data di presentazione della domanda non hanno sede operativa in Italia.

05lug 2016

START UP IN FORMA S.R.L.: : ora anche senza notaio

Dal 20 luglio 2016 diventa operativo il meccanismo agevolato di costituzione delle start up innovative in forma S.r.l. con procedura semplificata, ovvero senza l’intervento di un notaio.

Il Ministero dello Sviluppo Economico è intervenuto con un decreto direttoriale con cui sono state approvate le specifiche tecniche ed ha anche predisposto una circolare, la n. 3691C, con cui sono state fornite le istruzioni specifiche.