NEWS

03ago 2016

COSENZA: prestiti agevolati alle imprese

La Camera di Commercio di Cosenza concede contributi volti a favorire l’abbattimento di interessi e del costo delle commissioni sulle Garanzie erogate dalle banche e dalle società di leasing, finalizzate alla realizzazione di investimenti aziendali.

L’agevolazione sarà pari al 5% degli interessi passivi sull’importo finanziato e dell’80% del costo della garanzia. Potranno accedere all’incentivo le micro e PMI beneficiare di incentivi per l’abbattimento di interessi passivi a fronte della promozione di investimenti per l’innovazione e la competitività dell’impresa.

Le domande dovranno essere inviate entro il 30 settembre 2016.

02ago 2016

REGIONE MARCHE: nuovi bandi in arrivo entro la fine dell’anno

Entro la fine dell’anno verranno emessi nuovi bandi a sostegno del tessuto produttivo regionale marchigiano.

Da qui a dicembre saranno emessi bandi per i fondi Ue Fesr e Fse per 83,4 mln di euro, tra cui 6 mln di contributi per start up innovative e altrettanti per le aree di crisi nel Piceno, quasi 6.5 mln di euro per l’internazionalizzazione, 7.5 mln di euro di incentivi per la creazione d’impresa e 9 mln di euro per il risparmio energetico nelle strutture sanitarie.

Per l'artigianato sono stati invece stanziati 2,3 mln per la legge regionale 20 del 2013.

Per la prima volta sono previsti interventi per voucher per il processo di digitalizzazione e per lo sviluppo del commercio elettronico e della banda larga. Le risorse sono anche per l'artigianato artistico (300 mila euro), con incentivi per l'aggregazione, per le botteghe artigiane, per i punti vendita,e per il sostegno ai consorzi e all'export (600 mila euro).

02ago 2016

REGIONE ABRUZZO: prorogata la scadenza del bando “Pacchetto Giovani”

È stata prorogata al 31 agosto 2016 la scadenza per accedere al bando “Pacchetto Giovani” stabilito dalla Regione per favorire la nascita di nuove imprese agricole avviate da giovani imprenditori, come anche a incentivare programmi di investimento per la trasformazione e la commercializzazione dei prodotti anche attraverso e-commerce.

Il bando prevede la concessione di premi per lo start-up di impresa pari a 50 mila euro, bonus potenziato fino a 60 mila euro per gli imprenditori che operano in un’area svantaggiata. Sono previsti anche contributi in conto capitale per gli investimenti di ammodernamento aziendale.

01ago 2016

LAVORO E FORMAZIONE: Regione Marche – Avviso pubblico per l’assegnazione di 1000 borse lavoro per soggetti over 30

L’intervento è volto a favorire la realizzazione di un’esperienza lavorativa e formativa all’interno delle imprese, per tutti quei soggetti che hanno compiuto il trentesimo anno di età e sono residenti nella Regione Marche.

Saranno assegnate sul territorio regionale 1000 Borse lavoro per un totale di euro 4.231.500,00 del POR Marche FSE 2014/2020 – priorità d’investimento 8.1, RA 8.5. Ogni borsa avrà una durata di sei mesi durante la quale è prevista l’erogazione di un’indennità forfettaria mensile di euro 650,00 lordi.

I soggetti interessati a partecipare potranno presentare domanda di borsa lavoro entro il 30 settembre 2016.

01ago 2016

FINANZIAMENTI PER IL MEZZOGIORNO: 107 milioni di euro per le imprese

Un decreto della Gazzetta sblocca i finanziamenti per il Mezzogiorno. Gli incentivi, pari a 107 mln di euro, sono destinati a tutti coloro che vogliono creare o sviluppare iniziative imprenditoriali (anche no profit) nel settore dell’industria culturale e turistica nelle regioni di Basilicata, Calabria, Campania, Puglia e Sicilia.

Il contributo concedibile è dato da un finanziamento agevolato a tasso zero e da un contributo a fondo perduto sulle spese ammesse.

Tre le linee di intervento:

-nuove imprese dell’industria culturale

-imprese dell’industria culturale e turistica

-terzo settore nell’industria culturale

Per tutte e tre le linee di intervento verranno concesse le agevolazioni con procedimento a sportello e fino ad esaurimento fondi.

Possono accedere al bando tutte micro e PMI appartenenti al settore dell’industria culturale-turistica.

Le domande di partecipazione potranno essere presentate a partire dalle ore 12:00 del 15 settembre 2016.